Esenzione ticket

Laboratorio di analisi convenzionato a Pisa

Il Centro Analisi di Cascina, provincia di Pisa, è un laboratorio convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale. Alcuni pazienti, infatti, godono dell'esenzione del ticket: il costo delle prestazioni di laboratorio viene abbattuto se si rientra in una delle specifiche categorie dettate dal Ministero della Salute. L'esenzione può essere richiesta: 
  • in particolari situazioni di reddito associate all’età o alla condizione sociale;
  • in presenza di determinate patologie (croniche o rare);
  • in caso di riconoscimento dello stato di invalidità;
  • in altri casi particolari (gravidanza, diagnosi precoce di alcuni tumori, accertamento dell’HIV).

Esenzione ticket per malattia

Le malattie per le quali è possibile richiedere l’esenzione ticket sono:
  • malattie croniche e invalidanti;
  • malattie rare.
È necessario per tanto disporre di un certificato da richiedere presso la ASL di appartenenza.

Esenzione ticket per reddito

Per essere riconosciuti come pazienti esenti dal costo del ticket delle prestazioni sanitarie perché si ha un reddito basso è necessario far parte delle seguenti categorie:

  • E01: Soggetto con meno di 6 anni o più di 65 anni con reddito familiare inferiore a 36.165,98 euro (ex articolo 8 comma 16 della Legge 537/1993 e successive modifiche ed integrazioni).
  • E02: Soggetto titolare (o a carico di altro soggetto titolare) della condizione di Disoccupazione con reddito familiare inferiore a 8.263,31 euro incrementato a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico (ex articolo 8 comma 16 della Legge 537/1993 e successive modifiche ed integrazioni).
  • E03: Soggetto titolare (o a carico di altro soggetto titolare) di Assegno (ex pensione) sociale (ex articolo 8 comma 16 della Legge 537/1993 e successive modifiche ed integrazioni).
  • E04: Soggetto titolare (o a carico di altro soggetto titolare) di Pensione al Minimo con più di 60 anni e reddito familiare inferiore a 8.263,31 euro incrementato a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico (ex articolo 8 comma 16 della Legge 537/1993 e successive modifiche ed integrazioni).

Per maggiori informazioni sulle esenzioni chiama il +39 050 711123
Share by: